Quando inizio i lavori per la costruzione della piscina?

lavori-per-la-costruzione-della-piscina

Una volta deciso il progetto della tua piscina in giardino c’è una domanda che ricorre spesso: ”quand’è meglio iniziare i lavori della piscina?”

Sono diversi i fattori da tenere in considerazione, ma escluso il periodo invernale più rigido, ogni momento è quello buono.

Quanto tempo serve?

Il tempo necessario per la costruzione di una piscina in giardino può variare da modello a modello e deve tener conto dell’ambiente dove avverrà l’installazione, ma generalmente i tempi sono brevi.

Le moderne tecniche di progettazione e installazione permettono di abbreviare notevolmente i tempi e in linea di massima parliamo di venti giorni per vedere realizzata la tua piscina.

Questo grazie ai materiali con cui vengono realizzare le piscine interrate, ovvero i pannelli di acciaio che permettono una maggiore libertà di progettazione e di esecuzione e non comportano scavi “biblici” in giardino.

Le piscine iBlue sono realizzate attraverso questa tecnica e vengono messe in commercio solo dopo numerosi test di qualità, questo permette di avere delle piscine sicure, capaci di durare nel tempo e, cosa non da poco, durante l’installazione il tuo giardino non verrà stravolto.

E’ chiaro che il lavoro deve essere fatto da professionisti preparati e capaci di seguire il tuo progetto dalla fase iniziale alla consegna finale.

Meglio a inizio o fine stagione?

Dipende da te! Vista la semplificazione della costruzione e i tempi ridotti, ti consigliamo di valutare insieme ai nostri esperti il momento migliore per iniziare il cantiere, senza troppe controindicazioni.

Possiamo consigliarti di escludere solamente i mesi di gennaio e febbraio se abiti nel nord Italia, quando il clima è più rigido, ma in ogni caso ci viene da suggerirti che ogni momento è quello buono.

Certo è che d’inverno il clima è senza dubbio meno favorevole, tra gelate e piogge, e quindi gli scavi sono più difficoltosi, quindi passato questo periodo puoi decidere tu in assoluta libertà.

Come per tutte le novità se sei tra quelli che vuole provarle subito allora ti consigliamo di costruire la piscina a ridosso della stagione estiva, in modo tale da provarla immediatamente con un bel tuffo appena finiti i lavori.

Se invece hai pazienza e ti piace ammirare il tuo angolo blu in giardino anche senza utilizzarlo, allora da settembre ogni momento è quello buono, potrai misurarti subito con la presenza della tua piscina in giardino e goderne in attesa del primo bagno.

Scegli tu il periodo migliore, configura la tua piscina e rivolgiti ad uno dei nostri concessionari per realizzare il tuo sogno in pochissimi giorni.

Configura la tua piscina interrata

Costruirla costa meno di quanto pensi! Scegli le caratteristiche e richiedi un preventivo. Bastano 2 minuti!

Scritto il: 02/04/2014
Categoria: News e curiosità

Commenta questo articolo