Quali permessi servono per ristrutturare una piscina interrata?

piscina iblue
Siamo nel pieno dell’estate e finalmente puoi goderti la tua piscina tutti i giorni. Quest’anno il caldo e il sole sembrano aver voglia di riscaldare per bene le giornate e quindi cosa c’è di meglio di un bel tuffo in acqua per allontanare la calura estiva.

Ma è anche questo il periodo in cui, da dentro l’acqua o comodamente sdraiati sul lettino in giardino, la fantasia viaggia verso nuovi accessori e nuovi miglioramenti per rendere la piscina ancora più bella e funzionale.

Con il passare del tempo si sa, ogni cosa ha bisogno di un restyling e mai come in questo caso, gli interventi di ristrutturazione fanno al caso tuo.

Con una spesa contenuta, potrai avere una piscina completamente rinnovata dove potrai gustarti le migliori giornate della tua estate.

Gli interventi di ristrutturazione

La ristrutturazione può dare una nuova vita e un nuovo stile alla tua piscina interrata. Sono molti gli interventi che possono essere effettuati e riguardano non solo operazioni di restyling, che daranno un nuovo aspetto al tuo specchio d’acqua, ma anche interventi dedicati alla funzionalità degli impianti, migliorandoli e abbassando i consumi.

Puoi ad esempio pensare alla ristrutturazione di bordi, pavimentazioni e rivestimento interno, in modo tale da cambiare radicalmente il look della tua piscina.

Oppure è possibile intervenire sugli aspetti più funzionali della struttura, rinnovando gli impianti di disinfezione, di riscaldamento e perché no, quello di illuminazione, in modo tale da avere nuovi giochi di luce nelle prossime serate estive a bordo piscina.

Infine, ma non sicuramente per ultimo, se ti accorgi di qualche consumo di troppo o di qualche malfunzionamento, puoi sostituire gli skimmer, le tubazioni o addirittura i motori, in modo tale da riportare all’efficienza massima tutto il sistema, abbattendo i costi e rendendo la tua piscina più eco friendly.

Insomma, con la giusta progettazione e una spesa accessibile, potrai avere una piscina completamente nuova, dai consumi ridotti e dalle performance elevate.

Tieni presente che anche per quest’anno sono attive le detrazioni Irpef del 50%  e quindi la spesa sarà ridotta ulteriormente.

Anche per la ristrutturazione servono i permessi?

A differenza della prima costruzione, dove servono alcuni permessi specifici, per la ristrutturazione della piscina non ne sono necessari di ulteriori. Questo perché se non modifichi lo scavo o le dimensioni della piscina valgono gli accordi precedentemente stipulati con le istituzioni competenti.

In ogni caso, rivolgendoti ai concessionari i.Blue troverai il supporto di un esperto per progettare la ristrutturazione della tua piscina, non lasciando nulla al caso.

Scritto il: 05/08/2015

Commenta questo articolo

Categorie

Crea ora la tua piscina!

1 Configura il tuo modello

2 Lascia i tuoi contatti

3 Ricevi il preventivo