Scalinate per piscine interrate: muratura o acrilico?

Scala romana

La piscina interrata è il luogo migliore dove trascorrere il proprio tempo libero. Relax o divertimento, in acqua c’è sempre posto per tutti, basta avere gli accessori giusti e lo spazio a disposizione diventerà polifunzionale, per permettere a tutti di vivere la propria personalissima esperienza con l’acqua.

La versatilità della piscina non è data però solo dagli accessori che l’arricchiscono, forme e modelli permettono di avere impianti dedicati all’uso che si preferisce e allo spazio che si ha a disposizione.

Tutto questo senza rinunciare, chiaramente, all’estetica, per creare un luogo in giardino esclusivo, capace di rispecchiare il tuo gusto e sposarsi con il design dell’abitazione e dello spazio verde che la ospita.

Che uso fai della piscina?

E’ in fase di progettazione che conviene riflettere sull’uso della piscina, in base alle persone e alle abitudini, potrai fare scegliere il modello giusto per te, aggiungendo poi nel tempo accessori e gadget che, magari, ne modificheranno l’utilizzo originale.

Ma se tra tutta la gamma di accessori possibili ti potrai perdere, c’è né uno che va scelto con cura e se possibile in fase di progettazione. Ci riferiamo alla discesa in acqua, ovvero alle scalinate, vero punto d’ingresso in acqua per tutti.

Scegliere la scala d’ingresso in piscina

Scala romana

Se stai costruendo una nuova piscina, questo è il momento giusto per decidere il modo in cui entrerai in acqua. In fase di costruzione avrai una maggior scelta di personalizzazione della scalinata, scegliendo tra i modelli che rispecchiano maggiormente le tue aspirazioni.

Estetica, sicurezza e praticità sono tre delle parole chiave da ricercare in una scala d’accesso, contando che per ogni modello esistente esistono accessori dedicati che faranno di ogni scala un luogo non solo di passaggio, ma dove sostare e godersi un po’ di sano relax.

Prima di decidere il modello ti consigliamo di valutare bene l’utilizzo che farai della piscina e soprattutto chi la utilizzerà. Se hai dei bambini piccoli o se ci sono degli anziani potrai ricercare la tua scala fra modelli adatti, in modo tale da rendere lo spazio confortevole per tutti.

Estetica o comodità? Anche qui rifletti bene, sfogliando i vari cataloghi, se optare per un ingresso in acqua di grande impatto estetico o badare solamente alla praticità. Oppure cercare modelli capaci di incarnare entrambe le cose.

Ti assicuriamo che qualsiasi sia il tuo desiderio, troverai la scalinata adatta a soddisfarlo, basta scegliere con cura e rivolgerti a dei seri professionisti.

Rete di vendita i.Blue

Scalinate

La scala in muratura 

Sono le scalinate dedicate principalmente alle piscine in cemento perché sono costruite sul posto e poi rivestite.

Permettono la personalizzazione degli scalini, delle forme e delle dimensioni perché realizzate in cemento in seguito ad un progetto architettonico compatibile.

In una seconda fase potranno essere rivestite di PVC o materiali specifici, in modo tale da garantire la massima sicurezza in discesa e in salita.

Rete di vendita i.Blue

Scalinate

Sono consigliabili in impianti di dimensioni ampie perché, come è facile immaginare, richiedono un lungo lavoro di posa e costruzione, nonché il tempo necessario alla messa in funzione (dopo l’asciugatura e il consolidamento dei materiali).

Chiaramente questa tipologia di scalinate è consigliabile nel caso di progetti particolarmente personalizzati, dove è necessario dare un tocco estetico ulteriore per arricchire l’impianto.

Per questo, hanno costi elevati e richiedono una fase di progettazione peculiare.

Le scale in acrilico 

scala playa

Sono forse le più diffuse nel mondo delle piscine interrate. Vengono montate su piscine interrate in pannelli d’acciaio e la scelta avviene tra una vasta gamma di modelli standard e personalizzati.

La personalizzazione è ampia in termini di colori e accessori con cui dotarle, anche se c’è da dire che già di serie, ogni modello è predisposto per una vasta gamma di personalizzazioni.

Vengono installate con la vasca e si adattano perfettamente a qualsiasi design standard o a forma libera.

I materiali di realizzazione ne garantiscono la sicurezza, l’affidabilità e la tenuta nel tempo, infatti sono trattate per resistere agli agenti atmosferici, ai prodotti chimici e ai raggi UV.

Nel tempo, i modelli si sono evoluti a tal punto da renderle vere e proprie “zone” della piscina, dove godersi l’idromassaggio, o rilassarsi chiacchierando con gli amici.

Tra i modelli più conosciuti troviamo:

  • Romana: richiama l’antica architettura delle terme romane, per questo è la più conosciuta e diffusa nel mercato. Può essere installata in un’ampia varietà di modelli di piscina a forme libere o standard.
  • Playa:è l’ideale per chi sceglie di avere una zona relax in piscina. Il nome prende spunto proprio dalla spiaggia perché la ricorda.
  • Wave: linee essenziali con ampie possibilità di personalizzazione. Coglie gli aspetti migliori dei modelli precedenti.
  • Nice:è l’ideale per l’idromassaggio, infatti è pensata per sedersi in comodità.
  • Riva:tra i modelli con i gradoni più ampi, si caratterizza per l’adattamento. Può essere installata in qualsiasi spazio.

Sfoglia il catalogo i.Blue ed entra in acqua con stile, il tuo.

Scritto il: 26/11/2015

Commenta questo articolo

Categorie

Crea ora la tua piscina!

1 Configura il tuo modello

2 Lascia i tuoi contatti

3 Ricevi il preventivo