Ristrutturazione del rivestimento interno della piscina

Il rivestimento interno della piscina, non dona solo un aspetto estetico gradevole, ma serve anche a isolare la vasca dall’ambiente esterno. Per questo se dovessi vederlo danneggiato, il consiglio è di intervenire più presto possibile per evitare che da una piccola crepa il danno si ingrandisca.

Sostituzione del rivestimento

La ristrutturazione del rivestimento interno della piscina non è un’operazione complicata e, se ti affidi al nostro team di tecnici, potrai vedere i lavori eseguiti in breve tempo e ritornare a tuffarti senza pensieri. 

Nella maggioranza dei casi, si tratta di sostituire la pellicola di PVC o liner e di posizionare quella nuova. Un intervento semplice che non richiede assolutamente l’apertura di un cantiere o lavori invasivi. Bisognerà procedere svuotando la vasca, rimuovendo la vecchia membrana e cambiandola con una nuova di zecca. Puoi scegliere tra diversi colori e fantasie di rivestimento e personalizzare così la piscina come più ti piace.

Le agevolazioni fiscali

La ristrutturazione del rivestimento rientra tra gli interventi di miglioria di un immobile. Quindi, è possibile detrarre dal tuo imponibile Irpef fino al 36% delle spese effettuate per un massino di 48.000 €. Se, invece, ti affretti ed esegui i lavori entro il 31 dicembre 2018, allora hai diritto ad una detrazione pari al 50% dei costi sostenuti fino ad un tetto di 96.000 €.

Un rivestimento interno nuovo dona luce al tuo impianto e migliora la balneabilità della struttura

Crea ora la tua piscina!

1 Configura il tuo modello

2 Lascia i tuoi contatti

3 Ricevi il preventivo