5 buoni motivi per fare nuoto in piscina

nuoto in piscina

Il nuoto è uno sport completo che fa bene alla mente e al fisico. I medici e gli esperti lo consigliano a tutte le età, sia ai ragazzi in crescita che alle persone più anziane. I benefici di un’attività fisica in acqua non si limitano al mantenersi in forma, ma si estendono anche al benessere psicofisico.

Ecco perché, se disponi di una piscina in casa e hai la fortuna di poterti allenare come e quando vuoi, devi proprio approfittarne. Non c’è bisogno di strafare, basta mezz’ora quando torni a casa dopo una dura giornata, vedrai come ti sentirai rigenerato e rilassato.

Il nuoto fa bene a tutti: tanti motivi per praticarlo

C’è più di un buon motivo per fare nuoto in piscina. Noi ne abbiamo contati almeno 5, eccoli qui:

  • Il nuoto è uno sport aerobico, ovvero uno sport che comporta una bassa intensità di movimento, prolungato nel tempo. Come tale, se condotto con consapevolezza e senza esagerare, può portare dei benefici notevoli all’organismo. Praticandolo con costanza, puoi migliorare la capacità respiratoria, attivare il metabolismo e le funzionalità cardiocircolatorie. Con il tempo, l’attività aerobica permette di diminuire la frequenza cardiaca e aumentare la capacità di ossigenazione dei tessuti. Questo significa che migliori la resistenza fisica e fai meno fatica man mano che ti alleni.
  • Il nuoto ti aiuta a bruciare i grassi. Mentre un movimento più intensivo e meno costante brucia soltanto gli zuccheri presenti nel sangue, il nuoto lavora in profondità e ti fa perdere massa grassa. Al contempo i muscoli si tonificano e si allungano, diventando più elastici e forti. Ottimo, quindi, se vuoi eliminare i depositi adiposi prima della prova costume!
  • Il nuoto fa bene alle articolazioni. Questo perché un corpo immerso nell’acqua pesa fino al 90% in meno e, quindi, ti permette un movimento più agevole e sicuro senza fare sforzo sulle ossa e sulle giunture. Per questo è particolarmente indicato per le persone anziane e per chi deve riprendere a muoversi dopo un evento traumatico.
  • Il nuoto è uno sport simmetrico che fa lavorare tutti i muscoli assieme. Quando lo pratichi, fai un allenamento completo: braccia, spalle, torace glutei e gambe lavorano all’unisono. Ecco perché durante la crescita è molto consigliato per favorire uno sviluppo armonico del corpo.
  • Aiuta a rilassarti e fa venire il buon umore. Il nuoto scarica le tensioni accumulate dopo una lunga giornata di lavoro. Dopo mezz’ora in piscina, ti sentirai meglio e ansia e stanchezza ti sembreranno più lontane. In più, lo sport libera le endorfine, le sostanze del buon umore, ed ecco spiegato il motivo per cui quando ti muovi ti senti più felice.

Rete di vendita i.Blue

Nuoto controcorrente

Piscina di piccole dimensioni? Prova il nuoto controcorrente

Se disponi di una piscina puoi approfittarne e allenarti in tutta comodità a casa tua. Nessun orario imposto, quindi, ma puoi ritagliarti uno spazio quando torni a casa alla sera o alla mattina prima di andare a lavoro.

Per chi ha una piscina di piccole dimensioni, il nuoto controcorrente è la soluzione ideale. Si tratta di un accessorio che emette un getto di pressione variabile e orientabile che permette di nuotare restando fermi, proprio come succede quando corri sul tapis roulant.

Ricordati che per un allenamento efficace è meglio poco ma fatto con costanza. È inutile fare due ore tutte di fila e, poi, più niente per un mese. Sperimenta un po’ e trova la formula giusta per il tuo corpo che ti faccia sentire bene.

Configura la tua piscina interrata

Costruirla costa meno di quanto pensi! Scegli le caratteristiche e richiedi un preventivo. Bastano 2 minuti!

Scritto il: 20/06/2016
Categoria: News e curiosità

Commenta questo articolo