Come pulire la pavimentazione della piscina?

pavimentazione piscina

La pulizia in piscina riguarda tanti aspetti diversi: c’è la pulizia dell’acqua, fondamentale per la sicurezza; c’è la pulizia del rivestimento interno, necessaria per prevenire macchie e incrostazioni; e c’è la pulizia di ciò che fa da cornice al tuo specchio d’acqua. Scopriamo insieme come pulire al meglio la pavimentazione del solarium della tua piscina. 

Pulizia della pavimentazione: scegli i prodotti giusti  

L’area solarium in piscina è lo spazio dedicato alle pause: qui prendi il sole, leggi un buon libro, mangi un boccone o semplicemente trascorri i tuoi momenti di relax tra un tuffo e l’altro. 

Anche se la maggior parte del tempo lo trascorrerai in acqua, scegliere una pavimentazione sicura e mantenerla sempre pulita contribuirà a rendere il tuo giardino sicuro e a farti vivere la piscina senza rischi inutili.

Con Pool Sanit, il sanificante liquido a base di sali di ammonio quaternari, puoi disinfettare la pavimentazione della piscina e prevenire la formazione o diffusione di funghi o verruche (problematica molto diffusa nelle piscine pubbliche, che può purtroppo presentarsi anche nelle piscine private). È infatti un prodotto che non corrode né danneggia i metalli e risulta compatibile con qualsiasi tipo di pavimentazione. 

Rete di vendita i.Blue

Bordi e pavimentazioni

Pulizia della pavimentazione: le buone abitudini dentro e fuori la piscina

Tenere pulita la pavimentazione rientra nella manutenzione ordinaria della piscina, soprattutto in alta stagione, ma ci sono alcune semplici pratiche che possono far risparmiare tempo:

  • Non camminare scalzi quando si esce dalla piscina: porta sempre con te delle comode infradito, per poter camminare in tutta sicurezza intorno alla piscina e muoverti in libertà in giardino nelle pause tra un tuffo e l’altro;
  • Fai sempre la doccia in entrata o uscita dalla vasca: eliminerai residui di creme e oli in entrata e di cloro in uscita, limitando anche lo sporco che tende a depositarsi sulla pavimentazione; 
  • Non consumare cibo a bordo vasca: crea una zona ad hoc per le tue pause golose e preferisci soluzioni che sporcano poco, per evitare che il deposito di briciole possa infestare il solarium di insetti fastidiosi.

Pavimentazione e sicurezza dei materiali 

La sicurezza in piscina passa anche dalla scelta dei materiali.

La pavimentazione, come tutti gli accessori e i componenti della tua piscina, deve assicurare il massimo della protezione per te e i tuoi cari:

  • essere antiscivolo
  • resistere ai prodotti chimici per la pulizia
  • sopportare gli sbalzi di temperatura (caldo, gelo, intemperie)
  • conservare il colore inalternato nel tempo

Con i.Blue puoi scegliere tra soluzioni woodstyle (larice, rovere, wengè) o soluzioni classiche con piastre sabbiate (bianco, dakar, grigio, grigio active) con la certezza di avere sempre una pavimentazione sicura e di qualità.

Configura la tua piscina interrata

Costruirla costa meno di quanto pensi! Scegli le caratteristiche e richiedi un preventivo. Bastano 2 minuti!

Scritto il: 18/10/2019

Commenta questo articolo