Anche nel 2019 conviene ristrutturare la piscina

 

ristrutturazione piscina

Con una piscina interrata in giardino, la tua casa acquista più valore, ma nel corso del tempo può essere necessario migliorare l’esperienza in acqua: sai che ristrutturare la piscina conviene anche quest’anno? Vediamo insieme tutti i vantaggi.

Le detrazioni fiscali per il 2019

In generale le detrazioni Irpef previste per chi sostiene una ristrutturazione edilizia ammontano al 36% dei costi sostenuti, percentuale che viene scalata dall’imponibile dell’imposta sul reddito.
Per il 2019, la legge di bilancio ha confermato l’aumento della detrazione al 50% per tutti i lavori realizzati entro il 31 dicembre: un bel vantaggio per chi decide di riqualificare la sua piscina quest’anno, perché può essere rimborsato fino a metà della spesa sostenuta, per un massimale di 96.000 euro.
In fase di pagamento è importante compilare correttamente i bonifici bancari o postali, con tutti i riferimenti richiesti dalla procedura di detrazione:

  • causale del versamento con i riferimenti della detrazione;
  • codice fiscale del beneficiario della detrazione;
  • codice fiscale o Partita Iva del beneficiario del pagamento.

Richiedi una consulenza al rivenditore i.Blue più vicino: riceverai tutte le informazioni necessarie sulle detrazioni e sulle possibilità di ristrutturazione della tua piscina interrata.

Rete di vendita i.Blue

Bordi e pavimentazioni

Le forme di ristrutturazione previste

La certificazione dei materiali di costruzione e una manutenzione costante garantiscono la durata nel tempo della tua piscina, ma proprio perché è un ambiente domestico dove trascorriamo il nostro tempo libero insieme ad amici e parenti, vale la pena prendersene cura e tenerlo al meglio: ecco perché può essere vantaggioso ristrutturare.

In quanti modi è possibile intervenire?

  • ristrutturazione estetica: bordi, pavimentazioni, rivestimenti sono tutti elementi che possono essere sostituiti per migliorare l’aspetto estetico della tua struttura;
  • ristrutturazione funzionale: riscaldamento, illuminazione, disinfezione sono accessori possono essere sostituiti per migliorare le funzionalità della piscina;
  • ristrutturazione impiantistica: pompa, filtro, tubazioni sono il cuore della piscina e questo è un intervento diretto sulle performance.

Rientrano nelle detrazioni fiscali tutti i lavori di natura estetica, funzionale e impiantistica a condizione che l’impianto oggetto di intervento sia già esistente.

Se vuoi rinnovare la tua piscina, non perdere l’occasione di poter risparmiare fino al 50% sulle spese di ristrutturazione: contattaci subito per avere tutte le informazioni necessarie e progettare insieme il restyling della tua piscina.

Configura la tua piscina interrata

Costruirla costa meno di quanto pensi! Scegli le caratteristiche e richiedi un preventivo. Bastano 2 minuti!

Scritto il: 30/04/2019

Commenta questo articolo