Scala Romana per piscina

romana2

Per dare un vero tocco di eleganza alla tua piscina, la scelta dell’ingresso in acqua va fatta con cura. E’ il momento in cui il corpo, pian piano s’immerge e per questo deve essere comodo, sicuro e perché no, affascinante.

La varietà di scale e scalinate, i materiali e gli accessori che le quali si possono combinare, rendono ancora una volta la piscina, un elemento di arredo completamente personalizzabile, dove il gusto e la passione personale, possono trovare il giusto incontro con la sicurezza e l’affidabilità.

Dall’antica Roma al tuo giardino

Il gusto estetico degli antichi romani ci è stato tramandato attraverso costruzioni architettoniche che rendono il nostro Paese unico dal punto di vista del patrimonio culturale.

Le terme avevano delle scale pregiate per facilitare l’ingresso in acqua dei fruitori dell’epoca e proprio i ritrovamenti archeologici ci hanno consegnato questa fantastica idea che è stata tramandata fino ai giorni nostri, prendendo il nome proprio di scale romane.

Sono degli ampi scaloni capaci di occupare la piscina in tutta la sua lunghezza permettendoci di entrare in acqua passo per passo, camminando verso l’immersione, come avviene nel mare.

Dal punto di vista estetico rendono la piscina elegante senza trascurare la sicurezza della discesa in acqua e il confort che possono donare usandole da piccola spiaggia dove godere dell’acqua e del sole.

Rete di vendita i.Blue

Scalinate

Quel tocco di eleganza e confort in più

Le scale romane, se realizzate in vetroresina, sono costruite per durare nel tempo, infatti sono in grado di resistere ai raggi UV e ai trattamenti chimici della piscina rimanendo inalterate.

Le forme e il materiale garantiscono inoltre un effetto antisdrucciolo che non va mai trascurato nella progettazione della piscina, che in questo caso, deve comprendere le scalinate fin dagli albori del disegno tecnico.

 

Il confort e l’eleganza delle scale romane si rispecchia, dal punto di vista estetico, sull’effetto che una discesa così ampia dona alla piscina, e dalla possibilità d’integrazione con accessori capaci, nella giusta combinazione, di rendere l’esperienza con l’acqua unica e piacevole.

 

Possono infatti rappresentare una vera e propria zona relax, dove sedersi a parlare o a prendere il sole a contatto con l’acqua, e possono essere arricchite da bocchette per l’idromassaggio per farsi massaggiare dal getto delicato dell’ acqua, cosa che gli antichi romani avrebbero gradito sicuramente.

Configura la tua piscina interrata

Costruirla costa meno di quanto pensi! Scegli le caratteristiche e richiedi un preventivo. Bastano 2 minuti!

Scritto il: 12/05/2014

Commenta questo articolo