Manutenzione invernale della piscina: ecco un promemoria

manutenzione invernale piscina

Finite le vacanze di Natale, si ritorna alla routine quotidiana: lavoro, casa, amici. E la piscina? La chiusura invernale ha messo al sicuro la struttura dal freddo e dalle intemperie della stagione, ma c’è ancora qualcosa da fare.

Se la chiusura è stata gestita correttamente, seguendo passo passo tutte le fasi richieste dalla procedura, non devi preoccuparti. L’attenzione e la cura che hai dedicato a questa attività ti farà risparmiare tempo in primavera, mentre ora che siamo in pieno inverno l’impegno richiesto per la manutenzione è davvero minimo: la pulizia della copertura e, se necessario, un secondo trattamento con lo svernante.

Copertura invernale: consigli utili per la pulizia periodica

Quando la piscina va il letargo, la copertura invernale diventa una barriera di protezione contro agenti atmosferici, inquinanti di vario tipo e residui di natura organica (fiori, foglie secche etc) che inevitabilmente tenderanno a depositarsi sulla sua superficie.

Eliminare i depositi di acqua piovana e rimuovere periodicamente i residui organici dalla copertura rientrano tra le attività di piccola manutenzione periodica della pausa invernale.

Il fogliame che si deposita sulla copertura, a contatto con l’acqua piovana, rischia di attivare processi di decomposizione che possono sia rovinare la copertura sia diventare un ulteriore pericolo di contaminazione per l’acqua della piscina. Per evitare inutili rischi, ricorda di eliminare dal telo questi residui, aiutandoti con attrezzi come soffiatori e rastrelli.

D’inverno poi, più frequenti sono le precipitazioni, più alto è il rischio di infiltrazione dell’acqua piovana: l’uso di una pompa a immersione ti faciliterà il compito, aspirando in maniera automatica l’acqua in eccesso depositata sulla copertura.

Rete di vendita i.Blue

Coperture

L’importanza dello svernante

Lo svernante non serve solo a impedire l’insorgere e proliferare di alghe, ma anche a evitare la formazione dei depositi calcarei. Un unico prodotto studiato per proteggere la piscina nei lunghi periodi di inattività e salvaguardare l’integrità del rivestimento interno. Nel procedimento di chiusura invernale, il prodotto viene versato in acqua 24 ore dopo il trattamento di superclorazione e, attivando la funzione di ricircolo, miscelato in maniera omogenea, prima di procedere al montaggio della copertura.

Ripetere l’operazione a metà stagione invernale assicura alla piscina una copertura completa: per aggiungere una seconda dose di svernante occorre rimuovere temporaneamente la copertura e riattivare l’impianto di filtrazione per una distribuzione uniforme del prodotto in acqua.

i.Blue Assistance: l’alleato per la manutenzione della tua piscina

Scegliendo il pacchetto assistenza di i.Blue hai a disposizione una rete capillare di professionisti certificati sul territorio nazionale, che si prenderanno cura della tua piscina 365 giorni l’anno, dall’apertura alla chiusura ai controlli periodici durante il periodo di utilizzo dell’impianto. Cerca il professionista più vicino a casa tua e richiedi subito un preventivo gratuito!

Scritto il: 15/01/2019

Commenta questo articolo

Categorie

Crea ora la tua piscina!

1 Configura il tuo modello

2 Lascia i tuoi contatti

3 Ricevi il preventivo